NON SPINGETEVI AL LIMITE

Nell'ambito della fotografia astronomica estetica Ŕ inutile spingere un'elaborazione fino ai limiti dello strumento, ci sarÓ sempre qualcuno che, con una migliore strumentazione e una migliore esperienza in fase di ripresa, sarÓ in grado di cogliere dettagli sempre pi¨ fini ed evanescenti. Cercare di raggiungere livelli troppo alti per l'immagine di cui si dispone significa sempre rendere l'immagine non naturale e antiestetica.
PerchŔ rendere un'immagine brutta in un inutile tentativo di "raggiungere Hubble"?