BICROMIA RB

La tecnica della bicromia consente di ottenere risultati simili a quelli ottenibili con una tricromia ma disponendo dei soli canali Rosso e Blu. Il concetto Ŕ molto semplice: si riprendono due immagini nei canali posti agli estremi dello spettro visibile (R e B) e si ottiene il canale G, situato a metÓ dello spettro, attraverso una media dei canali R e B. Per mediare due immagini copiatene una sull'altra, regolate l'opacitÓ del livello su cui si posizionerÓ l'immagine copiata su 50%, allineate le immagini e, infine, unificate i livelli.

Una volta sintetizzato il canale G sarÓ possibile costruire l'immagine finale come se si trattasse di una vera tricromia.

Se l'immagine finale presenterÓ una bassa saturazione (accade per la maggior parte degli oggetti), operate sui controlli del colore per ottenere un risultato pi¨ naturale.

Ovviamente nell'immagine mancherÓ una parte di informazione, ma su determinati oggetti, come quello qui proposto (ngc1977), si pu˛ ottenere un risultato molto simile alla realtÓ riducendo di 1/3 i tempo di ripresa.