PLANETARIO - via Mazzini, 92 - Lumezzane


Alla scoperta del Planetario di Lumezzane

Museo delle Costellazioni

Aperture speciali al Planetario di Lumezzane, via Mazzini 92, per famiglie e bambini (da 7 anni).
Apertura ore 16.00, si raccomanda la puntualità.
Ingresso gratuito.

Domenica 16 Marzo Le favole del cielo (C. Bontempi). letture recitate sotto le stelle a cura di C. Bontempi. Prenotazioni: cbontem@tin.it, 333 27 93 190 (dopo le 18.30). L’iniziativa ha luogo In occasione della “Giornata dei Planetari”. Si raccomanda la puntualità.
Domenica 23 Marzo Alla scoperta del Planetario (U. Donzelli). Si raccomanda la puntualità.
Domenica 30 Marzo La ludoteca della scienza (M. Benigna).
Domenica 6 Aprile (ore 17.00) Caccia al tesoro (M. Benigna).
Sabato 20 Settembre Alla scoperta dl Planetario (M. Benigna)
Domenica 21 settembre Le favole del cielo, letture recitate sotto le stelle a cura di C. Bontempi

Il Planetario di Lumezzane, insieme all’Osservatorio Astronomico Serafino Zani e al planetario itinerante gonfiabile, fa parte del “Museo delle Costellazioni”. L’Osservatorio del colle San Bernardo è aperto al pubblico da maggio a settembre, ogni sabato (ore 21), escluso l’ultimo sabato del mese. Il Planetario e l’Osservatorio sono aperti su prenotazione, in ogni giorno della settimana e in qualunque orario, per classi scolastiche e gruppi. Per le famiglie e i visitatori individuali le due sedi sono aperte anche nell’ambito dell’iniziativa “Regala una costellazione”.
Il planetario itinerante è invece disponibile per le scuole e i comuni in tre diverse versioni: “Flat”, per proiezioni digitali sulle pareti di qualunque locale; “La stanza delle meraviglie” (o “Magic Walls”), per spettacolari proiezioni a 360 gradi in una aula buia; “FullDome”, all’interno di una cupola gonfiabile di cinque metri di diametro. Si possono allestire due o tre planetari in contemporanea nel corso della stessa giornata per coinvolgere più classi o persone. Durante le attività con il planetario itinerante sono previste complessivamente oltre dieci ore di lezione che coinvolgono, nel corso della mattina di “Scienza Eventi a scuola”, centinaia di studenti attraverso spettacolari proiezioni emisferiche, esposizioni, come la mostra “Oggetti celesti”, laboratori ludici e interattivi.