PLANETARIO - via Mazzini, 92 - Lumezzane


Alla scoperta del Planetario di Lumezzane

Museo delle Costellazioni

Aperture speciali al Planetario di Lumezzane, via Mazzini 92, per famiglie e bambini (da 7 anni).
Apertura ore 16.00 o ore 21.00, si raccomanda la puntualità.
Ingresso libero.

Domenica 25 settembre, ore 16 Benvenuti al Planetario, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (M. Benigna).
Domenica 2 ottobre, ore 16 Le favole del cielo (C. Bontempi).
Domenica 9 ottobre, ore 16 Benvenuti al Planetario, in occasione della Giornata nazionale "Famiglie al Museo" (M. Benigna).
Domenica 16 ottobre, ore 16 Stelle e costellazioni al Planetario (U. Donzelli).
Febbraio (data da stabilire), dalle ore 18.30 alle 22.30 Piazza Paolo VI, Lumezzane, "OCCHIO AL LUME", osservazioni al telescopio per tutti a cura dell'Osservatorio Serafino Zani e dell'Unione Astrofili Bresciani. Le luci della piazza verranno spente in occasione dell’iniziativa “M’illumino di meno”. Seguiranno le proiezioni sotto la cupola al Planetario di via Mazzini 92.
In caso di pioggia la serata avrà luogo al Planetario. www.museodellecostellazioni.it
Domenica 12 marzo 2017, ore 16 Giornata internazionale dei Planetari, proiezione per bambini e famiglie.
Venerdì di maggio (da stabilire), ore 21 CORSO SUL RICONOSCIMENTO DELLE COSTELLAZIONI, sotto la cupola del Planetario (L. Cocca; I. Prandelli). Prima parte. La partecipazione è libera.
Venerdì di maggio (da stabilire), ore 21 CORSO SUL RICONOSCIMENTO DELLE COSTELLAZIONI, sotto la cupola del Planetario (M. Benigna). Seconda parte. La partecipazione è libera.

Il Planetario di Lumezzane, insieme all’Osservatorio Astronomico Serafino Zani e al planetario itinerante gonfiabile, fa parte del “Museo delle Costellazioni”. L’Osservatorio del colle San Bernardo è aperto al pubblico da maggio a settembre, ogni sabato (ore 21), escluso l’ultimo sabato del mese. Il Planetario e l’Osservatorio sono aperti su prenotazione, in ogni giorno della settimana e in qualunque orario, per classi scolastiche e gruppi. Per le famiglie e i visitatori individuali le due sedi sono aperte anche nell’ambito dell’iniziativa “Regala una costellazione”.