M 36 (Ammasso Aperto)

Oggetto: M 36 (NGC1960)
Costell: Aur
Data: 02/02/2003
A.R. : 05h 36.1m
Dec  : +34 08'
Posa: 4 x (2x90sec)
Telescopio: 400mm f/4.5
CCD  KAF 400E (Kodak)
- Osservatori -
Maurizio BIGNOTTI
Claudio CREMASCHINI
GianPaolo PIZZETTI
Nella costellazione dell'Auriga ci sono tre bellissimi ammassi aperti tutti vicini ed alla portata di strumenti non particolarmente aperti, M 36 quello centrale. Facilmente visibile anche con un buon binocolo, e' indicato per osservazioni sotto i bei cieli invernali tersi e senza Luna, in cui appare come un insieme abbastanza compatto di stelle. Facilmente risolvibile anche con telescopi modesti.
Distanza: 4.100 a.l.
Eta': 25.000.000 anni
Diametro 15 primi d'arco. Diametro reale 15 a.l.
L'immagine il risultato dalla composizione di 4 immagini affiancate, ognuna risultante dalla somma di due riprese della durata di 90 secondi. Immagini elaborate con stretching logaritmico e calibrazione di contrasto. Somma e composizione del tutto eseguite da GianPaolo PIZZETTI con il programma CCD_IMG dello stesso.