M 3 (Ammasso Globulare)

Oggetto: M 3 (NGC 5272)
Costell: Cvn
Data: 01/07/2000
A.R. : 13h 42.2m
Dec  : +28░ 23'
Posa: 4 x 4 minuti
Telescopio: 400mm f/4.1
CCD :  KAF 400E (Kodak)
- Osservatori -
Claudio CREMASCHINI
Wladimiro MARINELLO

M 3 e' uno stupendo ammasso globulare, scoperto da Messier nel 1764 molto luminoso e molto compatto, ben visibile nell'emisfero Nord, anche con un modesto binocolo, compete in luminositÓ con il pi¨ famoso M 13. E' composto da circa 1.000.000 di stelle.
Distanza dell'oggetto: 33.000 a.l.
Dimensioni: 13 primi. Diametro reale: 150 a.l.

VelocitÓ di allontanamento: 150 km/sec.
Massa: 300.000 masse solari.
EtÓ: 12,5 miliardi anni
L'immagine e' stata ottenuta dalla somma di 4 pose da 4 minuti ciascuna. Successivamente elaborate e montate con il programma CCD_IMG di GianPaolo PIZZETTI.